IL NUOVO DISEGNO DI LEGGE SUL BIOLOGICO ITALIANO. OPPORTUNITA' PER LE IMPRESE

Dopo molti anni di attesa, a fine maggio del 2021 il Senato ha approvato il disegno di legge sull’agricoltura biologica che è in questi giorni in discussione alla Camera per l’approvazione definitiva.

Il nuovo testo di legge - in via di approvazione - rappresenterà un punto di riferimento e un sostegno fondamentale per il settore e aprirà a nuove opportunità strategiche per gli operatori che già operano e per quelli che sono interessati ad operare nel biologico.

Tra le novità più interessanti, si segnalano l’introduzione del marchio “biologico italiano” (che potrà essere utilizzato esclusivamente per i prodotti biologici ottenuti da materie prime italiane), l’equiparazione fra l’agricoltura biodinamica e quella biologica e la previsione di una serie di misure per incentivare la ricerca tecnologica (con l’introduzione di piattaforme digitali per garantire una piena informazione circa la provenienza, la qualità e la tracciabilità dei prodotti).

Lo Studio ha avviato un progetto per verificare con le imprese di produzione e distribuzione alimentare e gli impatti positivi della nuova normativa, nell’ottica di sviluppare nuove opportunità di mercato ed un vantaggio competitivo. 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo studio inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Studio Legale Santosuosso Avvocati Lexcom