22/06/2017 - I PRODOTTI ALIMENTARI VEGETALI NON POSSONO ESSERE COMMERCIALIZZATI E PUBBLICIZZATI CON LA DENOMINAZIONE “LATTE” O “FORMAGGIO”

La Corte di Giustizia dell’Ue, nella causa C-422/16 - pubblicata il 14 giugno 2017 -, ha stabilito che un prodotto alimentare a base puramente vegetale (di soia nel caso specifico) non può essere né commercializzato né pubblicizzato con la denominazione di un prodotto di origine animale (come ad es. “latte”, “formaggio”, “burro” o “yogurt”).

Leggi tutto...

13/04/2017 - DIVIETO AL COMMERCIO E ALLA PRODUZIONE DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI SOLO SE VI SONO PROVE FONDATE SULLA PERICOLOSITÀ DEL PRODOTTO

Una recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea (causa C-282/15 del 19 gennaio 2017), ha stabilito che uno Stato Ue non può vietare la commercializzazione e la produzione di integratori alimentari contenenti aminoacidi in base ad un’analisi preventiva del rischio generalizzata.

Leggi tutto...

20/04/2017 - IN VIGORE LA DISCIPLINA SANZIONATORIA PER LE VIOLAZIONI NELLE INDICAZIONI NUTRIZIONALI E SULLA SALUTE SUI PRODOTTI ALIMENTARI

Con decreto legislativo n. 27/2017 (entrato in vigore il 01.04.2017), è legge la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento CE 1924/06 relativo ai cd. “nutrition & health claims” forniti nell’etichettatura, nella presentazione e nella pubblicità dei prodotti alimentari.

Leggi tutto...

30/03/2017 - L’EFSA HA AGGIORNATO LA GUIDA PER PREPARARE E PRESENTARE UNA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER I “CLAIMS” SALUTISTICI

L’Autorità Europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha reso recentemente noti gli aggiornamenti alla guida relativa alle indicazioni per preparare e presentare una richiesta di autorizzazione per un “claim” salutistico

Leggi tutto...