13/05/2019 - LA RESPONSABILITÀ PENALE DEGLI AMMINISTRATORI E DIRIGENTI DI SOCIETÀ: LA RESPONSABILITÀ DELL’AMMINISTRATORE CESSATO, PER LA REGOLARE TENUTA DELLA CONTABILITÀ

Con una recentissima sentenza la Corte di Cassazione ha affermato che l’ex amministratore rimane penalmente responsabile, anche dopo la sua cessazione, per l’effettiva e regolare tenuta della contabilità per il periodo in cui ha ricoperto la carica.

Leggi tutto...

16/02/2017 - SICUREZZA SUL LAVORO / INFORTUNI: RESPONSABILITA’ DEL CDA LIMITATA

Come noto, la giurisprudenza ha ritenuto - in linea maggioritaria - che gli obblighi derivanti dalla normativa anti-infortunistica gravino indistintamente su tutti i componenti del C.d.A., prevedendo quasi una sorta di presunzione di responsabilità che spesso si traduce in responsabilità oggettiva.

Leggi tutto...

26/10/2017 - LE SCELTE «IRRAGIONEVOLI» DELL’AMMINISTRATORE DI SPA COMPORTANO RESPONSABILITÀ PER DANNI

La Cassazione, con sentenza 15470/2017, ha stabilito che l’insindacabilità delle scelte di gestione dell’amministratore di una società di capitali trova un limite nella ragionevolezza delle decisioni.

Leggi tutto...